Carceri sovraffollate: pronto un piano del governo

Il guardasigilli Alfano presenterà oggi in Consiglio dei ministri un progetto per innalzare la capienza degli istituti di pena a 80 mila posti. Attualmente i detenuti sono 64 mila ma le strutture potrebbero contenerne 44 mila

Roma. Emergenza sovraffollamento negli istituti penitenziari italiani. Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, ha annunciato ieri sera a Montecitorio che stamattina in Consiglio dei ministri presenterà il suo progetto che prevede l'innalzamento della capienza delle carceri a 80 mila posti contro gli attuali 44 mila.
Al momento i detenuti sono 64 mila, ovvero 20 mila in più rispetto a quanto dovrebbero contenerne gli istituti di pena. Ed anche se recenti lavori di ristrutturazione hanno portato a 66 mila la capienza "tollerabile", le carceri sono al limite.
I particolari del piano di Alfano che verrà discusso in Consiglio dei ministri sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati