Roma e Lazio sulle tracce di Simplicio

PALERMO. La situazione Simplicio si fa sempre più complicata e aumentano le possibilità di vedere il centrocampista brasiliano lontano da Palermo. Al termine del contratto, a giugno, la sua avventura in rosanero potrebbe così concludersi per legarsi a qualche altra squadra italiana. Roma e Lazio in primis seguite dalla Fiorentina. I viola punterebbero con più decisione al centrocampista nato a San Paolo, se non dovesse andare in porto il trasferimento di Gaetano D’Agostino dall’Udinese in Toscana. Il procuratore di Fabio Simplicio ha dichiarato: “Nei prossimi giorni verrò in Italia per parlare con il Palermo e per capire la situazione del giocatore. Finché non parlo con Zamparini non posso dire dove andrà il giocatore il prossimo anno. Comunque posso escludere che il giocatore sia già stato bloccato dalla Roma per giugno – ha aggiunto -, non ho parlato né con la Roma, né con la Lazio a cui è stato accostato molte volte. Sapremo tra gennaio e febbraio il futuro di Simplicio”.
Intanto l’estremo difensore rosanero, Rubinho ha rifiutato il trasferimento a Londra alla corte di Zola al West Ham. Pare ci siano dei contatti con la Samp visto l’infortunio di Castellazzi. I blucerchiati starebbero pensando però anche al milanista Storari. Infine il terzino Federico Balzaretti sarebbe vicino al rinnovo del contratto con il Palermo fino al 2014.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati