Quattro posti per ricercatore all’Università di Catania

Catania. Sono state firmate nel rettorato dell'Università di Catania le convenzioni tra l'Ateneo, l'Isab srl e l'Isab Energy Services srl che consentiranno di finanziare quattro posti di ricercatore a tempo indeterminato nel dipartimento di Ingegneria industriale e meccanica.
Gli accordi, sottoscritto dal rettore Antonino Recca, dal direttore generale di Isab Giovanni Piazza, e dall'amministratore delegato di Isab Energy Services Sergio Corso, sono della durata di sei anni e prevedono l'impegno dell'Ateneo a bandire entro i prossimi tre mesi i posti di ricercatore a fronte di un contributo complessivo pluriennale da parte dei finanziatori pari a circa 1 milione e 200 mila euro, per la copertura dei costi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati