Eta, arresti in Francia e Portogallo

Fermate quattro persone che trasportavano esplosivo a bordo di un furgoncino

Madrid. Arresti di persone sospettate di appartenere all'organizzazione separatista basca Eta sono stati compiuti in Francia e in Spagna al confine con il Portogallo. Ne danno notizia i giornali spagnoli.
Due persone - un uomo e una donna - che trasportavano esplosivo a bordo di un furgoncino immatricolato in Francia sono stati intercettati presso il confine tra Spagna e Portogallo dalla guardia civil spagnola e sono in stato di arresto in Portogallo. La scoperta è avvenuta a Bermillo de Sayago presso Zamora, durante un controllo di routine.
In un analogo episodio avvenuto in Francia ieri presso Clermont-Ferrand (centro) sono state arrestate altre due persone (un uomo e una donna anche in questo caso) che, secondo i siti internet del Mundo e del Pais, potrebbero essere Eider Uruburu Zabaleta e Inaki Iribarren Galbetep, due tra i più importanti ricercati dell'Eta.
I due sono stati sorpresi in una zona montuosa mentre si stavano avvicinando ad un luogo dove era stato localizzato un probabile nascondiglio dell'Eta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati