Zamparini: "Cavani e Pastore incedibili"

Il presidente rosanero: "Per adesso non si muove nessuno. L'argentino non andrà via nemmeno a giugno"

Palermo. Giu le mani da Cavani e Pastore. Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini lo dice a chiare lettere: "Adesso non si muove nessuno. Pastore non andrà via nemmeno a giugno". Il Chelsea starebbe corteggiando il "Flaco", mentre al Tottenham interesserebbe l'uruguaiano. Ma almeno per il momento la società di viale del Fante non cederà alle offerte che arrivano oltre la Manica.
Intanto, come si legge in un articolo pubblicato oggi sul Giornale di Sicilia, il patron rosanero ha elogiato Manuele Blasi che finora ha trovato poco spazio tra i titolari. Il giocatore, che quest'anno ha giocato per Napoli e Palermo non potrà trasferirsi in un terzo club. Obiettivi? Zamparini non li nasconde: fra tutti il primo traguardo da voler raggiungere è la Champions. Ma ammette che in lizza ci sono almeno otto squadre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati