Morto lo sceneggiatore De Bernardi

La sua firma in film, come Fantozzi o la trilogia di Amici miei. Aveva 84 anni

Milano. E' morto ieri sera a Milano, all'età di 84 anni, Piero De Bernardi, sceneggiatore di molti noti film della commedia italiana, da quelli su Fantozzi alla trilogia su Amici miei. Nato a Prato nel 1926, De Bernardi è cresciuto professionalmente, con un forte legame d'amicizia, con Leo Benvenuti, col quale ha formato una delle coppie di maggiore successo del cinema italiano.
De Bernardi debuttò alla sceneggiatura nel 1954, adattando un romanzo di Vasco Pratolini, Le ragazze di San Frediano, con la regia di Valerio Zurlini. E' il padre Dell'attrice Isabella De Bernardi. In coppia con Benvenuti ha collaborato alla saga di Fantozzi, alla trilogia di Amici miei, ai film di Carlo Verdone, guadagnandosi tre David di Donatello: nel 1977, per La stanza del vescovo, in coppia con Leo Benvenuti; 1986, Speriamo che sia femmina, con Leo Benvenuti, Suso Cecchi d'Amico, Mario Monicelli, Tullio Pinelli; 1988, Io e mia sorella, con Leo Benvenuti e Carlo Verdone, per il quale ha sceneggiato anche Un sacco Bello e Bianco Rosso e Verdone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati