Viaggio tra i disagi dei pendolari dei bus

La redazione mobile del Giornale di Sicilia è andata a piazza Papa Giovanni Paolo II (ex Alcide De Gasperi), uno dei punti nevralgici per i viaggiatori palermitani, che ogni giorno si confrontano con una realtà fatta di ritardi, soppressioni e lentezza. Il reportage completo sul Giornale di Sicilia in edicola

Palermo - Autobus che non arrivano in orario, che si guastano, che non riescono a soddisfare l’esigenza del cliente. Lenti, sporchi, troppo affollati, con tabelle non sempre leggibili. Si è parlato di questo oggi a Ditelo a Rgs, dove la redazione mobile del Giornale di Sicilia è andata in piazza Papa Giovanni Paolo II (ex piazza Alcide De Gasperi),uno dei punti nevralgici per i pendolari dei bus a Palermo, che hanno fatto sentire la loro voce. Tante le proteste, le storie che hanno raccontato uomini e donne che ogni giorno si confrontano con una realtà fatta di lunghe attese e di disagi continui. Domani sul Giornale di Sicilia troverete il reportage completo, le “cronache del camper”, con le risposte fornite in diretta a Ditelo a Rgs dal vicesindaco di Palermo, Francesco Scoma, e l’intervento del capogruppo al Comune dell’Italia dei Valori Fabrizio Ferrandelli

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati