Mihajlovic: "Voglio imitare Mancini"

Emulare il suo amico e compagno di tante battaglie. Il prossimo obiettivo di Sinisa Mihajlovic è di vincere con il Catania domenica prossima a Genova per raggiungere Roberto Mancini che ha ottenuto tre successi di fila con il suo Manchester City. Il nuovo tecnico degli etnei, dopo il successo contro la sua ex squadra, il Bologna (secondo consecutivo della sua gestione dei siciliani dopo l'exploit a Torino con la Juventus), è apparso davvero gasato dal  buon lavoro che sta facendo in Sicilia.  Mihailovic, intervistato da Stadiosprint su Raidue, ha rivelato anche che con Mancini si scambia sms con il telefonino, "l'ultimo è stato well done (ben fatto)". Il tecnico ha anche parlato della vittoria sul Bologna: "Era fondamentale vincere - ha detto - così abbiamo dato continuità a risultati positivi. Ora siamo saliti un po' in classifica, ma ci sono ancora tante partite e sono convinto che ne vinceremo tante". Mancini e Mihajlovic hanno davvero tanti anni di militanza comune in tante squadra: prima la Samp, poi la Lazio e infine l'Inter, dove il serbo, famoso per la sua durezza in campo e le sue micidiali punizioni, ha prima fatto da giocatore e poi come secondo allo jesino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati