I fischi del pubblico veronese a Balotelli

L’attaccante dell’Inter, Mario Balotelli, torna a parlare dopo lo sfogo nei confronti del pubblico veronese e lo fa attraverso il suo sito internet. "Non mi scuso con chi mi ha insultato ma con quella parte di pubblico che non c’entrava niente e che ho offeso esprimendomi male perché esasperato dai ‘buu’ durante la partita – spiega l’interista - e mentre uscivo dal campo. Avrei dovuto precisare che quei tifosi che mi hanno fatto i ‘buu’ a Verona, così come in altri stadi d’Italia, mi fanno schifo. Perché invece di godersi sportivamente una partita non pensano ad altro che a insultarmi – continua l’attaccante -. Sono stanco di sentire slogan e ‘buu’ razzisti anche quando in campo mi comporto bene. E non accade solo a me. A Verona mi sono vergognato dei miei tifosi quando ho sentito i ‘buu’ contro Luciano del Chievo. Mi ha dato molto dispiacere – conclude Mario Barwuah Balotelli -, è una vergogna che deve finire"

© Riproduzione riservata