La gioia di Mihajlovic: "Tre punti d'oro"

“Era fondamentale vincere, così abbiamo dato continuità a risultati positivi e non abbiamo reso vana quella con la Juventus. Ora siamo saliti un po' in classifica, ma ci sono ancora tante partite e sono convinto che ne vinceremo altrettante”. Parole del tecnico del Catania che affonda con l’1-0 la sua ex squadra. Il serbo continua elogiando i suoi giocatori: “La squadra era in buone condizioni fisiche, è merito anche di Atzori questa condizione fisica e mentale dei ragazzi - spiega l’allenatore dei rossazzurri -. Ho rivisto la gara con il Livorno nella quale abbiamo creato molto, anche se non abbiamo concretizzato quanto dovevamo. Oggi ho visto una squadra combattiva, che mette il cuore in campo e che crede nella vittoria fino agli ultimi minuti. Abbiamo, anche, rischiato di subire il pareggio, è andata bene tuttosommato". Mihajlovic continua parlando di mercato: “Rinforzi? Sono contento della rosa che ho e di allenare questi giocatori, per gli acquisti bisogna chiedere alla società”. Il mister etneo lancia un messaggio a Mancini e al tempo stesso alla prossima avversaria dei siciliani: “Domenica voglio raggiungere Mancini con 3 vittorie”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati