Miccichè: "Il Pdl verso il naufragio"

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio sul suo blog: "La componente forzista non riesce più a imporre i suoi uomini a differenza della Lega e di An"

“E’ sotto gli occhi di tutti come la componente forzista del Pdl stia rimanendo a guardare, mentre Lega e An fanno incetta di candidature in tutta Italia”. Questa è la considerazione del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianfranco Miccichè sulle candidature del centrodestra alle prossime elezioni regionali.

“Nulla da ridire - scrive Miccichè nell’ultimo post del suo blog, SUD - sulle qualità dei candidati, specie se parliamo di personaggi che sul campo hanno dimostrato capacità degne di un ruolo così importante, come Renata Polverini. Ma - aggiunge - è il quadro complessivo che mi lascia perplesso, cioè il fatto che Forza Italia, scusate se la chiamo ancora così, ma ho motivo di esserne nostalgico, non riesca più ad imporsi e a imporre i suoi uomini, come si converrebbe alla componente politica dal maggior peso consensuale, e quindi politico, all’interno del partito e della coalizione tutta”. Secondo  Miccichè “questo Pdl è destinato al naufragio definitivo, se continuerà ad annichilire la sua componente di maggior forza e rappresentatività. E non posso non scorgere - continua - un certo parallelismo con quanto succede a me in Sicilia. Il riferimento non è tanto alla vicenda della Presidenza della Regione, che un anno e mezzo fa mi vide protagonista, quanto alle avversità e ai contrasti interni cui ho dovuto far fronte in questi mesi e che altro non sono se non un  tentativo, per fortuna vano, di annichilimento di un forzista, peggio, del fondatore di Forza Italia in Sicilia. E in questo quadro - sottolinea - suona assurdo, quasi irridente, il grido di scandalo del coordinamento nazionale contro chi, come me, per salvarsi da questa deriva politica, prende le distanze e fonda il Pdl-Sicilia”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati