La befana porta in dono la serie A

La capolista Inter sfida il Chievo in un orario insolito (le 12.30); Ferrara e la Juventus rischiano il tutto per tutto contro la sorpresa Parma, mentre il Milan ospita il Genoa del nuovo acquisto Suazo. Il Palermo contro la Samp in una sfida dal sapore europeo

Torna nel giorno dell'Epifania il campionato di serie A. Dopo la pausa natalizia, riaprono i cancelli degli stadi italiani. Le prime squadre a scendere in campo saranno il Chievo e l'Inter campione d'Italia, nell'anticipo delle 12.30. A Verona sarà la prima per Goran Pandev in nerazzurro in coppia con Diego Milito. La Juventus di Bettega e Ferrara, per il quale è vietato sbagliare, è attesa in Emilia, al Tardini, dalla rivelazione Parma che punta all’Europa. Mentre il Milan del ritornato David Beckham, nel posticipo serale, si deve rifare della sconfitta subita dal Palermo affrontando lo scomodo Genoa. Un Genoa rafforzatosi in attacco con l’honduregno Suazo che punta ai vertici della classifica. Molto attesa anche la Roma del neo acquisto Luca Toni che riparte dal Cagliari. Match equilibrati invece quelli tra Atalanta-Napoli e Bari-Udinese. Il Catania scenderà in campo contro il Bologna dopo aver chiuso in bellezza il 2009 con un’inaspettata vittoria contro la Juve. Lazio-Livorno e Sampdoria-Palermo saranno due sfide importanti ma in posti diversi della classifica. La prima con una Lazio indebolita sarà importante per la salvezza, mentre la seconda con la sfida Miccoli-Cassano sarà da zona Europa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati