Cinema, è il giorno di Verdone e del “Riccio”

Da oggi nelle sale “Io, loro e Lara”, il sequel di Rec e il film tratto dal libro di Muriel Barbery

Sono tre i film in uscita oggi nelle sale cinematografiche italiane. C’è grande attesa per il nuovo lavoro di Carlo Verdone, “Io, loro e Lara”, ma tanta curiosità anche per la pellicola “Il riccio” del regista esordiente Mona Achache, film tratto dal bestseller "L'eleganza del riccio" di Muriel Barbery. In programmazione pure “Rec2”, il sequel di “Rec”, sempre scritto e diretto dai registi Jaume Balaguerò e Paco Plaza.
A Palermo sale la febbre per “Io, loro e Lara” con Carlo Verdone (regista, sceneggiatore, interprete) e Laura Chiatti (interprete) che oggi si trovano proprio nel capoluogo siciliano per presentare il film. Saluteranno il pubblico in due sale. Alle 20,30 saranno al cinema Golden mentre alle 22,30 si sposteranno al Metropolitan. “Io, loro e Lara” è una commedia divertente realizzata da un bravo osservatore della società che fa ridere su tutte le “mancanze” di noi esseri umani.
Oggi in uscita anche “Il riccio” la commedia drammatica francese diretta da Mona Achache, tratta liberamente dal best seller “L’eleganza del Riccio” di Mauriel Barbery. Un film sensibile ed elegante, con Josiane Balasko, Garance Le Guillermic, Togo Igawa, Anne Brochet e Ariane Ascaride. Renée è la portinaia di un elegante palazzo di Parigi. La donna sembra una signora sciatta che si interessa solo di televisione. Invece è una coltissima autodidatta, ha una vasta cultura, conosce la filosofia, l’arte, la musica. Un giorno nel palazzo arriva Paloma, figlia dodicenne di un ministro. Anche lei nasconde un segreto, terribile. Stanca di vivere, ha deciso di farla finita proprio il giorno del suo tredicesimo compleanno. Sarà l’arrivo di Monsieur Ozu, un signore giapponese, a travolgere la vita di entrambe. Renée e Kakuro insegneranno alla bambina i segreti della vita, adottando quella “distanza amorosa” che permette di prendersi cura dell'altro. E l’entrata in scena dei due inquilini nella vita di Renée, nasconderanno le spine e riveleranno "l'eleganza del riccio". Il tutto si svolge con grande stile e dolcezza, in 100 minuti.
“Il Riccio” è da oggi in programmazione nelle sale italiane. Ma ecco dove verrà proiettato in Sicilia. A Palermo la pellicola è disponibile al cinema Ariston e all’Imperia. A Catania, invece, è possibile vedere il film all’Alfieri multisala.
In uscita oggi pomeriggio anche un horror, il sequel di “Rec”, “Rec2”, che riprende la storia del primo film e inizia 15 minuti dopo che Angela Vidal, ultima sopravvissuta della misteriosa epidemia che ha infestato l'edificio di Barcellona, è stata colpita dal virus. È il seguito del famoso horror ispanico “in presa diretta”, con nuove piste narrative. Nel film, al contrario del primo, gli effetti visivi e i ritocchi digitali abbondano e il linguaggio si intreccia con quello dei videogiochi. Un’ora e 25 minuti col fiato sospeso. È una produzione Filmax ed è distribuito da Mediafilm. Nel cast, tra gli altri, Manuela Velasco, Ferran Terraza, Juli Fa'bregas, Pep Molina e Óscar Zafra.
In Sicilia, a Palermo, “Rec 2” da oggi sarà proiettato al cinema Dante. A Trapani, Casa Santa Erice, invece, nel nuovo cinema Diana. Infine, a Catania, la pellicola si trova al Planet Multisala.
Carla Fernandez

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati