Usa, più controlli sui cittadini di 14 Paesi

Dopo Cuba, Iran, Sudan e Siria nell'elenco ci sono ora altri dieci Stati tra cui lo Yemen

Riguarderanno i cittadini di 14 paesi in tutto, i controlli sistematici sui voli a destinazione degli Stati Uniti e tra questi ci saranno i cittadini di Pakistan, Arabia Saudita, Nigeria e Yemen.
Per tutti gli altri, in particolare gli americani e gli europei, i controlli non saranno automatici ma casuali, a meno che i viaggiatori non provengano da uno dei 14 paesi in
questione o che siano stati inseriti su una lista di persone giudicate pericolose. Ai quattro paesi che gli Usa considerano sponsor del terrorismo (Cuba, Iran, Sudan e Siria), ne sono stati aggiunti dieci: Afghanistan, Algeria, Arabia Saudita, Iraq, Libano, Libia, Nigeria, Pakistan, Somalia e Yemen.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati