Maltempo, ripartono i collegamenti marittimi

Nel pomeriggio dovrebbero salpare i traghetti che collegano Milazzo alle Eolie. Ma nell'attesa alcuni turisti bloccati hanno usato gli elicotteri

Da tre giorni bloccati alle Eolie per il maltempo, dove avevano trascorso il Capodanno, alcuni dei trecento turisti stamattina hanno chiamato un servizio privato di elicotteri per raggiungere Milazzo, mentre i collegamenti con i traghetti dovrebbero ricominciare alle 13, visto il miglioramento delle condizioni meteomarine. Nel pomeriggio dovrebbero potersi imbarcare anche i camion che trasportano derrate alimentari per le Eolie.
   Intanto, è stata liberata dalle alghe, che avevano raggiunto oltre un metro d'altezza, la strada di Petrosino, nel Trapanese, dove però si sono aperte voragini e il transito è consentito soltanto ai residenti della zona. Parte, intanto, la conta dei danni. A Lipari sono numerosi i negozi e gli alberghi invasi dalle acque. E a Tusa, sempre nel Messinese, gli abitanti dei piani bassi stanno cercando di ripulire le loro abitazioni, dopo l'allagamento provocato dalle onde che hanno invaso le case vicine alla costa. Ripristinati i collegamenti con le isole anche dal golfo di trapani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati