Chiusa ambasciata Usa nello Yemen

La decisione del governo americano dopo le minacce arrivate da Al Qaida. Gli impiegati della rappresentanza diplomatica sono stati invitati a restare a casa "fino a nuovo ordine"

L'ambasciata degli Stati Uniti nello Yemen è stata chiusa in risposta alle minacce fatte da Al Qaida. Gli impiegati yemeniti della rappresentanza diplomatica sono stati invitati a restare a casa fino a nuovo ordine. Lo ha reso noto la stessa ambasciata Usa con una nota nella quale è scritto che la sede di Sanaa "é chiusa come risposta alle minacce fatte da Al Qaida nella Penisola Arabica (Aqap) di attacchi contro gli interessi americani in Yemen".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati