Mancini: "Possiamo vincere"

Il tecnico di Jesi è ottimista dopo i due successi consecutivi con la sua nuova squadra. "E' meglio di quanto mi aspettassi, nulla ci è precluso"

Due partite, sei punti, cinque gol fatti e nessuno subito. Roberto Mancini ha lasciato subito il segno sul Manchester City, sistemato subito al quinto posto, a due lunghezze dalla zona Champions League. Ai Citizens da dieci giorni, Mancini crede nella grande impresa e considera un obiettivo ''realistico'' la vittoria della Premier League, questo nonostante i dieci punti di ritardo (con una gara da recuperare però) dalla capolista Chelsea. 

Il tecnico jesino dice di non guardare la classifica: "Un primo bilancio - dice dopo il 3-0 al Wolverhampton - lo potremo fare tra due mesi. In questo momento non dobbiamo guardare la nostra posizione. Bisogna pensare ad una gara alla volta, poi tireremo le somme''. Inserirsi nella lotta per il titolo non è utopia: ''Ci sono ancora 18 partite da giocare, tutto è ancora possibile perché la squadra è forte''.

Mancini ci crede davvero: ''La qualità non ci manca e se restiamo concentrati vincere la Premier è ancora possibile. Se continuiamo così di sicuro arriveremo tra le prime quattro''. Messo da parte il campionato, per Mancini la prossima sfida si chiama Coppa d'Inghilterra: sabato il City affronterà nei 32esimi il Middlesbrough.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati