Lombardo: ora ci trattino da italiani

Messaggio del governatore attraverso il suo blog: difenderemo i lavoratori della Fiat di Termini e avvieremo la ricostruzione a Giampilieri. Il video

Il governatore della Sicilia Raffaele Lombardo, in occasione delle festività natalizie, ha voluto lasciare un messaggio augurale ai tanti lettori del suo blog. In un video affronta i temi principali che dovrà gestire il suo governo, a cominciare dalla questione Fiat a Termini Imerese.
Dopo avere trascorso la notte di Natale a Giampilieri, località colpita duramente dall’alluvione del primo ottobre scorso, il governatore ha assicurato che “ci sarà la ricostruzione“, pretendendo che, così com’è stato fatto per l’Abruzzo e per Sarno, “le risorse provengano dallo Stato, facendo fronte anche con quelle siciliane“.
Il presidente della Regione, come si legge sul suo blog, ha garantito che il governo siciliano s’impegnerà per “difendere le professionalità di Termini Imerese“, nonché chiederà al presidente dell’Ars la convocazione di una seduta straordinaria, “anche all’indomani dell’Epifania“, affinché attraverso i deputati s’impegni l’esecutivo nazionale ad usare “un linguaggio unico per tutta Italia“, valevole per ogni fabbrica della Fiat, oppure “si trovi una soluzione diversa“, cioé “venga chiunque e si riparta da uno stabilimento con migliaia di persone che hanno maturato una professionalità che sarebbe un peccato disperdere“.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati